RG.COSTRUZIONI DI RUSSO GAETANO

COSTRUIAMO IL TUO FUTURO DALLE FONDAMENTA AL MURO

Blog

visualizza:  completo / riassunto

POSA PIASTRELLE IN 8 PASSI

Pubblicato il 09 luglio 2019 alle 19.05 Comments commenti (4)

Step 1 - Preparare il sottofondo per la posa delle piastrelle

Pulisci l’intera superficie eliminando grasso e sporco – il sottofondo deve essere pulito, asciutto, privo di polvere, resistente e piano.

Assicurati che il pavimento non abbia dislivelli, soprattutto se utilizzi piastrelle di grande formato.

Leviga le crepe e i piccoli dislivelli con uno stucco livellante liscio per pavimenti (rispetta lo spessore max. indicato)

Step 2 - Tecnica di posa piastrelle: posa in parallelo

Le tecniche di posa più utilizzate sono la posa in parallelo e la posa in diagonale.

Ai principianti, consigliamo la posa in parallelo.

Lavora simmetricamente, iniziando a disporre le piastrelle dal centro e spostandoti mano a mano verso l’esterno.

Step 3 - Applicare l’adesivo per piastrelle

Ora che sai come posare le piastrelle e la mano di fondo è asciutta, stendi la colla per piastrelle rispettando le indicazioni del produttore. Impasta la colla per piastrelle con il trapano mescolatore aggiungendo la quantità di acqua indicata sulla confezione e evitando che si formino grumi. Lascia riposare per qualche minuto, quindi, utilizzando una cazzuola, stendi sulla superficie interessata uno strato uniforme di colla dello spessore di 5-10 mm.

Step 4 - Incollare le piastrelle

Premi le piastrelle con una leggera torsione nel letto di colla e picchia leggermente con un martello di gomma.

Per compensare lievissime differenze di colore all'interno di una stessa tonalità nella superficie posata è necessario verificare prima della posa le piastrelle contenute nelle diverse confezioni e mescolarle, ovvero posare in modo alternato piastrelle di diverse confezioni.

Step 5 - Tagliare le piastrelle per i bordi

Le piastrelle che poserai lungo i bordi esterni della stanza dovranno essere necessariamente tagliate. Per la posa in diagonale gli avanzi di ritagli sono maggiori che per la posa in parallelo

 Step 6 - Riempire le fughe tra le piastrelle

Riempi le fughe con malta per fughe.

Se hai utilizzato una colla flessibile, anche la malta per le fughe dovrà essere flessibile.

Prima di stuccare le fughe elimina i residui di colla superflua con un cuneo di legno. È consigliabile iniziare prima che il collante si sia indurito

Step 7 - Pulire le piastrelle dopo la posa

 Prima di procedere alla pulizia delle piastrelle, verifica che il riempimento delle fughe sia asciutto. Rispetta sempre le indicazioni di utilizzo e di sicurezza riportate sulle istruzioni del produttore. Rimuovi accuratamente il materiale rimasto in superficie e per la malta in eccesso utilizza un raschietto o una spazzola. A essicazione ultimata, rimuovi gli aloni rimasti con una spugna umida. 

Step 8 - Sigillare le fughe delle pareti

Non sigillare le fughe tra piastrelle del pavimento e pareti o battiscopa con stucco per fughe, utilizza un sigillante elastico – in genere silicone. Su pavimenti di marmo o pietre naturali utilizza un silicone adatto.






Rss_feed